Una novità nella tradizione: latte fresco di giornata alta qualità, intero, genuino da imbottigliare al momento. E' filtrato e refrigerato, diversamente da quello confezionato industrialmente non è sottoposto al alcun trattamento, mantiene inalterate tutte le vitamile e le qualità nutrizionali... degustiamolo così, come ci viene offerto dalla natura.

“...ogni matina un bel bicier de lat l’he il pù so bon disna...”

E’ tornato disponibile, in modalità rinnovate, un classico e prezioso alimento: il latte crudo, intero, genuino, da imbottigliare al momento.
E’ filtrato e refrigerato, non è sottoposto ad alcun trattamento come: scrematura, omogeneizzazione, pastorizzazione, microfiltrazione, mantiene inalterate tutte le vitamine e le qualità nutrizionali, va tenuto sempre in frigorifero (4 gradi) ed ha una durata di 3 giorni.
E’ importante mantenere la catena del freddo anche durante il trasporto, non tenetelo fuori dal frigorifero per lungo tempo.
La nostra filosofia: acquistarlo in fattoria per accorciare la filiera e rendere più trasparente il nostro latte, passando direttamente dal produttore al consumatore. Il latte è un ottimo, naturale alimento che va riscoperto nella dieta quotidiana, è un alimento di grande valore nutritivo, con proteine ad alto valore biologico, grazie al contenuto ottimale di aminoacidi essenziali.
La proteina più importante, la caseina, viene elaborata solo dalla ghiandola mammaria e contiene una elevata quantità di fosforo. I lipidi si trovano dispersi sotto forma di piccolissime goccioline e sono di facile digeribilità. Lo zucchero principale del latte è il lattosio, introvabile in altri alimenti. I sali minerali che fornisce sono biodisponibili: il calcio contribuisce alla formazione di ossa e denti e concorre a regolare l’attività muscolare, in particolare quella cardiaca; il fosforo partecipa alla formazione delle ossa ed al funzionamento del sistema nervoso.
Il latte appena munto è naturale, crudo, integro e mantiene inalterate tutte le qualità nutrizionali; è un prodotto freschissimo ottenuto da selezione genetica, corretta alimentazione, efficiente gestione e moderna tecnica di mungitura delle vacche.
Si consiglia, prima di utilizzarlo, di capovolgere la bottiglia 2 o 3 volte, in modo da uniformarlo mescolando tutti i componenti.
Se si preferisce un latte magro, lasciare emergere la panna per una notte, tenendolo in frigorifero e procedere quindi alla scrematura: avremo così ottenuto panna freschissima, prelibata per caffè, dolci e condimenti recuperando sapori e tradizioni del passato.
Il contenitore di plastica è monouso e deve essere sostituito ogni volta; quello in vetro è ecologico e può essere riutilizzato a condizione che venga lavato molto bene, in lavastoviglie.