Abbiamo aperto i ricettari della mamma e delle nonne per farvi assaggiare le vecchie torte di casa con il sapore di una volta. Ed ecco prendere forma:

  • crostata con marmellata: la ricetta di nonna Clelia
  • crostata con mele e marmellata
  • crostata con crema pasticcera e frutta
  • crostata con pere e cioccolato fondente: la ricetta più elegante
  • crostata con crema cotta
  • torta di mele
  • torta di ricotta: la ricetta più dietetica, senza burro
  • torta sabbiosa
  • torta paradiso
  • torta bertolda: la ricetta più economica
  • torta di pere
  • strudel di mele
  • torta pandispagna farcita alla marmellata
  • torta pandispagna farcita alla crema: la ricetta per le feste
  • torta pandispagna farcita alla crema al cioccolato
  • torta al cioccolato: la ricetta più peccaminosa
  • torta soffice al cioccolato e pere
  • salame al cioccolato
  • crema al caramello
  • budino al cioccolato: la ricetta per i più piccini
  • crema chantilly
  • crema al caffè
  • tiramisù
  • semifreddo caffè
  • semifreddo caco
  • semifreddo amaretti e caffè
  • semifreddo zabaione
  • biscotti di pasta frolla
  • biscotti al cioccolato
  • biscotti speziati di natale
  • biscotti farciti con marmellata
  • pan dei morti
  • chiacchiere
  • tartufi al cioccolato: la ricetta più godereccia
  • cestino di croccante con mandorle tostate
  • cestino di croccante con crema e marroni
  • cestino di croccante con crema e frutta

il Croccante... per noi della Botanica... un ricordo dolcissimo che racconta di feste e merende speciali, rallegrate da questo dolce che la nostra nonna prima e la nostra mamma ora hanno fatto per noi. Il croccante, per nonna Clelia, era un rito che con il suo profumo anticipava il momento speciale che ci stava regalando…e per noi bambini una grande festa! La sua Storia: “Sfogliando negli archivi storici di parrocchie ed abbazie, si possono trovare notizie relative al croccante che veniva gustato in occasione di nascite, matrimoni ed altri avvenimenti, fin dal 1700-1800. Da allora, in tutta la storica area del Frignano, il croccante ha sempre adornato le tavole dei nostri bisnonni in occasione di cerimonie e festività. Come sia nata questa tradizione tanto radicata non si sa: si dice forse da un pasticcere al servizio di un governatore dell’antica provincia del Frignano, che avrebbe insegnato l’arte del croccante ad un cuoco della corte dei duchi di Modena ed in seguito tramandata di padre in figlio”. Ancora oggi l’antica ricetta viene rispettata e il Croccante lavorato esclusivamente a mano.

Le torte possono essere ordinate per le vostre ricorrenze e personalizzate secondo i vostri gusti: farina 00, farina di fioretto di mais, fecola di patate, maizena, lievito di birra, uova, burro, zucchero semolato, zucchero di canna, zucchero a velo, sale, confetture, cioccolato, frutta fresca, frutta secca, latte, ricotta, mascarpone, miele, cacao, caffè, liquori, panna, amaretti, vaniglia, cannella, tempo e passione.